Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

L'attore ha soccorso un giovane colpito da infarto

Dustin Hoffman, eroe per caso all'Hyde Park


Dustin Hoffman, eroe per caso all'Hyde Park
09/05/2012, 13:05

LONDRA (INGHILTERRA) - Un uomo passeggia per l'Hyde Park e all'improvviso vede un giovane accasciarsi al suolo per un improvviso malore, gli corre incontro e allerta subito i soccorsi. Non è la rivisitazione di una delle prime scene di 'Eroe per caso' del 1992, ma il protagonista è lo stesso Dustin Hoffman, che nella pellicola di Stephen Frears si trova accidentalmente a salvare i passeggeri di un aereo dopo un atterraggio di fortuna. Hoffman stava passeggiando nei pressi del quartiere Kensington, dove ha una casa. Sulla sua strada si è imbattuto in un giovane che stava facendo jogging, quando è stato colpito da un infarto. L'attore si è precipitato per dare una mano al ragazzo, Sam Dempster e ha immediatamente chiamato i soccorsi. Poi si è accertato che il giovane fosse fuori pericolo per allontanarsi e sparire dalla scena. L'uomo colpito dall'infarto, grato per l'intervento dell'attore, non ricordava nulla dell'accaduto e i dettagli gli sono stati raccontati dal paramedico Martin Macarthur, che ha dichiarato alla stampa: "Hoffman è sembrato realmente impressionato dal fatto che avessimo resuscitato l'uomo così in fretta e quando lo abbiamo caricato in ambulanza, è venuto da noi e ci ha detto 'bel lavoro ragazzi'. Ha davvero apprezzato quello che è successo". Sparito nel nulla, Hoffman è stato contattato proprio dai paramedici che volevano restituirgli occhiali e iPod lasciati distrattamente sul luogo dell'eroico soccorso.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©