Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si tratta di 97 tonnellate di confezioni "Steaks Country"

E. Coli, carne sospetta sequestrata dai Nas

Francoforte, isolato il batterio killer in un ruscello

E. Coli, carne sospetta sequestrata dai Nas
17/06/2011, 21:06

Oltre 97 tonnellate di confezioni a marchio "Steaks Country" di hamburger e polpette sono state sequestrate dai Nas in tutta Italia. Si tratta di alimenti analoghi a quelli che si sospetta siano all'origine delle infezioni da E. Coli.
Per verificare se è stata riscontrata la presenza di batteri tossici, i campioni di carne sono stati consegnati agli Istituti Zooprofilattici Sperimentali.
Nel Nord della Francia le infezioni da E. Coli hanno colpito finora sette bambini. Saranno, dunque, le analisi di laboratorio a dare la conferma se ci sono o meno nelle confezioni di "Steaks Country" i batteri sospetti.
All'inizio della settimana prossima dovrebbero essere pronti i risultati che saranno comunicati al ministero. In Germania, inoltre, in un ruscello vicino a Francoforte è stato isolato il batterio killer, responsabile dell'epidemia E. Coli. A poche centinaia di metri dal ruscello esiste un campo in cui veniva coltivata un tipo d'insalata, che risulta contaminata.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©