Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Capo della Polizia era in rianimazione dal 24 febbraio

E’ morto Antonio Manganelli, aveva 62 anni

Aveva collaborato anche con Falcone e Borsellino

E’ morto Antonio Manganelli, aveva 62 anni
20/03/2013, 13:27

ROMA – E’ scomparso il Capo della Polizia Antonio Manganelli.
E’ morto questa mattina nell’ospedale San Giovanni di Roma, aveva 62 anni ed era nato ad Avellino.
Manganelli era al vertice del Dipartimento di pubblica sicurezza dal 25 giugno 2007.
Il Capo della Polizia aveva sostituito Gianni De Gennaro di cui era stato il vice.
Le condizioni di Manganelli si erano aggravate nei giorni scorsi.
Ricoverato a febbraio per un edema celebrare, era rimasto in terapia intensiva.
Nelle ultime era stato colpito da una grave forma di infezione respiratoria, ed era seguito dal reparto di neurochirurgia del dottor Claudio Fiore.
Negli anni Ottanta fece parte del servizio al Nucleo Anticrimine della Polizia e collaborò accanto a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
Era da tempo malato, combatteva da due anni contro il tumore.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©