Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Una vita da socialista

E' morto Fulvio Cerofolini, ex sindaco di Genova


E' morto Fulvio Cerofolini, ex sindaco di Genova
24/05/2011, 20:05

GENOVA - Fulvio Cerofolini, sindaco di Genova dal 1975 all’85, parlamentare socialista poi presidente del consiglio regionale, a lungo difensore civico del Comune e attualmente  presidente provinciale dell’Anpi, è morto improvvisamente nel pomeriggio all’ospedale San Martino. Aveva 82 anni; una crisi cardiaca improvvisa che lo aveva colto ieri sera nel suo appartamento di via Lanata ne aveva consigliato il ricovero presso l’unità di cardiologia; sembrava essersi ripreso ma, un secondo malore, nonostante le terapie intensive, l’ha stroncato nel pomeriggio. Lascia la moglie Ardenia e i figli Mariella e Diego. Una vita tutta a sinistra, quella di Cerofolini. Socialista da quando era ragazzo,  poi tranviere, un legame mai interrotto negli anni, quello con il suo mestiere d’origine. Era entrato in consiglio comunale nei primissimi anni ’60; vicesindaco con Giancarlo Piombino , era diventato sindaco a capo della prima giunta di sinistra, con il Pci, nel 1975.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©