Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Partecipò anche a "Quelli che il calcio..." con Fazio

E' morto Peter Van Wood, chitarrista ed astrologo


E' morto Peter Van Wood, chitarrista ed astrologo
10/03/2010, 16:03

ROMA - E' morto questa mattina a Roma, dopo una lunga malattia, Peter Van Wood, all'età di 83 anni. Il pubblico italiano lo conosce soprattutto per la sua partecipazione, nel suo ruolo di astrologo, alle prime edizioni della trasmissione TV "Quelli che il calcio..." e ad una serie di spot sul Lotto, sempre col Fazio. Ma prima di dedicarsi all'astrologia, Van Wood è stato chitarrista e compositore musicale. E' stato uno dei primi in Europa ad usare la chitarra elettrica, usando l'eco e il riverbero per ottenere nuovi effetti acustici. Suonò con Renato Carosone e Gegè Di Giacomo, ma ebbe anche una valida carriera solista. La canzone più famosa in assoluto resta senz'altro "Butta la chiave", memorabile anche per il dialogo con la chitarra che "rappresenta" una ragazza. Poi negli anni 60 comincia a farsi conoscere come astrologo, scrivendo gli oroscopi su diversi giornali, ma senza abbandonare la sua carriera musicale, scrivendo canzoni e facendo spettacoli. In particolare nel 1982 scrisse la sigla de "La Domenica Sportiva"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©