Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' NATA VANESSA, LA PRIMA BIMBA PARTORITA IN ACQUA


E' NATA VANESSA, LA PRIMA BIMBA PARTORITA IN ACQUA
01/07/2008, 19:07

Si chiama Vanessa e pesa tre chili e 750 grammi la prima neonata partorita in acqua all'ospedale Evangelico Betania di Ponticelli, nella periferia di Napoli.
"Il parto in acqua offre alle donne - spiega il responsabile della Divisione di Ostetricia e Ginecologia Paolo Puggina - la possibilità di affrontare la nascita del proprio bambino in condizioni di maggior benessere mentale e corporeo. Questa modalità - conclude - rappresenta un passo per restituire alla nascita quella naturalezza persa con anni di eccessiva medicalizzazione".
I vantaggi dati da questa nuova tecnica sono tanti: l'acqua migliora l'elasticità dei tessuti e agevola il rilassamento muscolare, favorendo la fase dilatante del travaglio che, tra l'altro, in questo tipo di parto dura circa 30-40 minuti in meno che in quello normale.
L'acqua, inoltre, è un antidolorifico naturale ed aiuta ad "addolcire" le pene delle contrazioni.

 

 

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©