Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Iniziativa lanciata per gioco, ha riscontrato successo

E' partito oggi "l'attacco" all'Area 51: già fermate almeno una decina di persone


Il 'piano di attacco' all'area 51
Il "piano di attacco" all'area 51
20/09/2019, 16:18

Tutti gli appassionati di fantascienza e di Ufo conoscono l'Area 51. Si tratta di una base aerea statunitense, nel deserto del Nevada, dove da decenni - secondo voci mai confermate - ci sarebbero Ufo, si studierebbero alieni o cose del genere. Il fatto è che è un mistero: la base è in mezzo al deserto e chi ha provato a raggiungerla è stato sempre fermato. Ma sono infinite le testimonianze (non verificabili) di aver visto strani velivoli, luci o cose anomale in quella zona. 

E oggi è quello che è stato denominato "Area 51 Storm". Lanciato via Internet per scherzo, è stato preso sul serio da moltissimi appassionati. L'idea è quello di attraversare alcune zone "proibite" correndo "alla Naruto". Anche questa è una idea curiosa: Naruto è il protagonista dell'omonimo fumetto e cartone animato. E' un ninja. E in quel cartone animato i ninja, quando corrono, assumono una curiosa posizione: molto piegati in avanti, con la schiena quasi parallela al terreno e le braccia tese lungo i fianchi. L'idea quindi è di correre verso la base assumendo quella posizione. Già ci sono stati dei tentativi, ma non sono andati a buon fine: diversi tizi (secondo alcune fonti sarebbero più di una decina, secondo altre ci saremmo limitati a due o tre) sono stati fermati e verranno trattenuti 24 ore dai militari. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©