Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Eboli, arrestate tre rapinatrici


Eboli, arrestate tre rapinatrici
30/03/2011, 13:03

Alle prime luci di oggi, a Eboli (sa), i carabinieri della stazione di piano di sorrento e personale del commissariato polstato di sorrento coadiuvati nella fase esecutiva da militari dell’arma locale hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare emessa il 24 marzo dal gip di torre annunziata a carico delle seguenti persone, tutte resdente a eboli e già note alle forze dell'ordine: B.A., 38enne, destinataria di ordinanza di custodia cautelare in carcere, zia delle altre 2 donne; B.D., 28enne, destinataria di ordinanza di custodia cautelare in carcere; G. B., 20enne, destinataria di misura cautelare dell’obbligo di dimora. le predette, sulla base di indagini svolte dalla stazione carabinieri di piano di sorrento e dal commissariato di polizia di stato di sorrento sono risultate responsabili della commissione di 4 furti in penisola sorrentina ai danni di altrettante donne, titolari, commesse, e clienti di esercizi commerciali della zona perpetrati nel periodo tra novembre e dicembre 2010. le 3 donne agivano in squadra: facevano ingresso in supermercati o negozi di varia natura (specie di abbigliamento) dove, approfittando della confusione, distraevano la vittima con un pretesto chiedendo informazioni o di visionare beni in vendita nell’esercizio commerciale. successivamente sfilavano i portafogli dalle borsette perse momentaneamente di vista dalle proprietarie per poi dileguarsi in assoluta tranquillità. la serialità del modus operandi insieme alla visione dei filmati di videosorveglianza di alcuni negozi hanno consentito di attribuire alle 3 donne la responsabilita’ dei furti. gli esercizi commerciali presi di mira insistono a sorrento, piano di sorrento, sant’agnello e meta. le 2 donne arrestate sono state tradotte nel carcere di fuorni (sa) mentre la terza, sottoposta all’obbligo di dimora, non può allontanarsi dal comune di eboli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©