Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Eboli, arrestato un latitante algerino a Santa Cecilia


Eboli, arrestato un latitante algerino a Santa Cecilia
28/11/2010, 09:11

Eboli, 28 novembre 2010 - Continuano i controlli dei militari della Compagnia di Eboli guidati dal Cap. Alessandro Cisternino per contrastare il fenomeno, sempre diffuso, dell’immigrazione clandestina.
Nella mattinata odierna, a Santa Cecilia, i carabinieri della locale Stazione, al termine di un mirato servizio, hanno sorpreso e arrestato un algerino 50enne, sul quale pendeva un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura di Salerno per rapina a mano armata, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, reati commessi nella provincia di Salerno. L’uomo, già da tempo ricercato, è stato catturato nell’ambito di consueti servizi di controllo e verifica delle posizioni dei cittadini extracomunitari e comunitari del territorio, mentre si aggirava per la zona di Campolongo. L’arrestato che deve scontare la pena di 7 mesi di carcere è stato associato presso il carcere di Salerno.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©