Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Eboli, il tenente Manna è il nuovo comandante del Nucleo operativo e radiomobile


Eboli, il tenente Manna è il nuovo comandante del Nucleo operativo e radiomobile
18/09/2009, 10:09

Il tenente Francesco Manna, 34 anni, originario del Cilento, è il nuovo comandante del nucleo operativo e radiomobile della compagnia dei carabinieri di Eboli. Arriva al posto del capitano Francesco Moscato. Il tenente Manna ha preso servizio da ieri. Il giovane ufficiale con alle spalle una carriera militare di tutto rispetto, ha iniziato la sua avventura nell’Arma come maresciallo, prima presso la compagnia di piazza Dante di Roma, e successivamente come vicecomandante della stazione di Ascea. Dopo pochi anni, nonostante la sua giovane etá, è stato promosso comandante di stazione riuscendo a portate a termini ottimi risultati. Ad Ascea Manna ha collezionato decine di operazioni a tutela dell’ambiente, contro lo spaccio di droga ma anche contro la criminalitá organizzata. Poi la voglia di intraprendere la carriera di ufficiale ed il concorso. Manna anche in questo caso ha dimostrato tutta la sua professionalitá riuscendo a superare il concorso con un’ottima votazione classificandosi tra i primi in graduatoria.
E così, dopo aver frequentato la scuola ufficiali di Roma è arrivato il primo incarico presso la compagnia di Eboli dove affiancherá il tenente-colonnello Nobile Risi. Soddisfazione per la sua nomina è stata espressa anche dal comandante provinciale, il colonnello Gregorio De Marco.
 

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©