Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Eboli, servizi di controllo del territorio


Eboli, servizi di controllo del territorio
31/01/2011, 14:01

Nell’ambito di un’articolata attività di controllo del territorio, pianificata e disposta dal Comando Compagnia di Eboli diretta dal Capitano Alessandro Cisternino, i Carabinieri, nel fine settimana, hanno arrestato cinque persone, sequestrato sei videopoker denunciando i titolari, deferito cinque prostitute poiché inosservanti al foglio di via di obbligatorio e segnalato 3 giovani del luogo sorpresi a consumare sostanze stupefacenti del tipo “cocaina e hashish”. L’operazione, svolta sul territorio di Eboli e Santa Cecilia di Eboli, ha portato al controllo, mediante posti di blocco, della località Campolongo e successivamente di numerosi circoli ricreativi ubicati a Eboli in cui si ritrovano pregiudicati locali. In particolare, gli uomini dell’Arma hanno arrestato: in Santa Cecilia di Eboli: quattro persone di nazionalità marocchina poiché inosservanti al decreto di espulsione dal territorio nazionale; ad Eboli: G.M. di anni 40 a cui è stato revocato il beneficio degli arresti domiciliari a seguito di violazioni segnalate all’A.G. dai Carabinieri del NORM di Eboli. Numerose sono state le contravvenzioni al Codice della Strada e 3 gli autoveicoli sequestrati. Il controllo al rispetto delle norme del Codice della Strada è stato intensificato nel fine settimana mediante l’utilizzo dell’etilometro al fine di prevenire il fenomeno della “stragi del sabato sera”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©