Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Brutta baruffa tra l'ex pilota e il figlio di Moratti

Eddie Irvine e Moratti Jr litigano in discoteca


Eddie Irvine e Moratti Jr litigano in discoteca
12/06/2009, 12:06

Un violenta rissa a suon di calci, pugni ed insulti pesanti tra l'ex pilota Eddie Irnvine e il Figlio del Sindaco Lertizia Moratti si sarebbe verificata lo scorso 20 dicembre nel privè della discoteca Hollywood di Milano. Ad oggi, lamenta irritato l'avvocato di Irvine Marco Baroncini, il fascicolo di denuncia depusitato in procura risulta ancora a carico di Ignoti. Un ritardo inspiegabile, secondo l'avvocato Baroncini: "Non riesco a capire questo ritardo. Recentemente un altro mio cliente a tre mesi dal fatto ha già ottenuto una citazione diretta a giudizio". Il motivo della rissa, secondo Irvine, sarebbe riconducibile alla forte gelosia del rampollo di casa Moratti: "Qualche volta sono uscito con la sua ex fidanzata", precisa infatti l'ex pilota.
Sempre secondo le dichiarazioni dell'Irlandese, Gabriele Moratti, lo avrebbe colpito con diversi pugni alla testa; pugni seguiti da:"Colpi ripetuti che mi facevano perdere per alcuni istanti conoscenza". Saputo della denuncia, il figlio di Gianmarco e Letizia, ha subito controquerelato Irvine; giurando che, l'ex campione di formula 1:"Era alticcio". Saranno i giudici, a questo punto, a stabilire chi dei due dice il vero.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©