Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Egiziano ruba permesso di soggiorno a marocchino e poi gli estorce denaro: arrestato


Egiziano ruba permesso di soggiorno a marocchino e poi gli estorce denaro: arrestato
02/03/2011, 12:03

Ieri sera, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno arrestato per una tentata estorsione O.H., 43enne cittadino egiziano originario de Il Cairo ed attualmente domiciliato a Napoli.

I fatti si sono verificati nei pressi di Piazza Garibaldi, verso le 21.00, dove i poliziotti stavano transitando durante l’espletamento di un ordinario servizio di controllo del territorio, quando la loro attenzione è stata destata da due extracomunitari che stavano litigando a voce alta.

Alla vista degli agenti uno dei due si è frettolosamente allontanato. Sicuri che avesse qualcosa da temere, i poliziotti lo hanno inseguito e bloccato. L’altro extracomunitario si è quindi avvicinato ed ha subito riferito di essere un cittadino marocchino e di essere appena stato vittima di un tentativo di estorsione da parte di O.H.. Il giovane magrebino ha quindi raccontato che lo scorso 28 febbraio l’egiziano gli aveva rubato il permesso di soggiorno, la carta d’identità ed alcuni effetti personali. Poco prima dell’arrivo degli agenti, lo aveva nuovamente incontrato tra Piazza Garibaldi e Corso Novara. L’egiziano gli aveva quindi chiesto 100 euro per la restituzione del permesso di soggiorno.

A questo punto i poliziotti hanno arrestato O.H. per il reato di tentata estorsione e lo hanno anche denunciato per furto aggravato.

Il cittadino egiziano è stato pertanto condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©