Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Nessuna immediatamente mortale, una lunga agonia

Elisa Claps fu uccisa da quattro coltellate


Elisa Claps fu uccisa da quattro coltellate
13/04/2010, 09:04

POTENZA - Cominciano a trapelare i primi risultati, ancora non ufficiali perchè secretati, dell'autopsia fatta ad Elisa Claps. Secondo le analisi fatte e gli accertamenti esperiti, appare evidente che l'allora 16enne ragazza fu colpita da almeno quattro coltellate, ma nessuna mortale: una alla coscia, una al bacino, forse una alla spalla. La cosa che conta è che queste coltellate la lasciarono dolorante ed impotente a morire dissanguata, dopo una lenta agonia ed una lunga sofferenza, la cui durata è difficile da quantificare, ma che durò senz'altro alcune ore.
Tuttavia per ora i documenti non sono accessibili al PM e ai difensori per i prossimi 5 giorni, per evitare che venga inquinato l'incidente probatorio previsto per domani, presso il Tribunale di Salerno. In quella occasione verranno esaminati, da una schiera di medici di prim'ordine, tutti i reperti biologici trovati in quella soffitta: resti del corpo di Elisa, peli, capelli, macchie, ma anche polvere, frammenti di mattoni e così via. Il tutto per cercare di scoprire cosa successe quel tragico giorno di 17 anni fa e ad opera di chi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©