Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Elisa Claps: la madre sapeva dov'era il corpo della figlia


Elisa Claps: la madre sapeva dov'era il corpo della figlia
20/03/2010, 17:03

Elisa Claps, la ragazza scomparsa nel ’93 a Potenza e ritrovata morta tre giorni fa, è stata ricordata dal fratello Gildo e da migliaia di studenti con un corteo per le principali strade di Potenza.

Il fratello della vittima ha inoltre dichiarato che sua madre aveva avuto la sensazione che il corpo di sua figlia si trovasse lì dove lo hanno trovato. “Mia madre non è mai entrata in quella chiesa” – ha detto Gildo -  “evidentemente sentiva che Elisa era lì: me lo ha sempre detto”.

Riguardo la voglia di far giustizia, la famiglia Claps ha dichiarato: “Prima eravamo in pochi a chiedere verità e giustizia. Oggi siamo in tanti, man mano che la città ha percepito quale fosse stato l'epilogo di questa storia”. “Ora è l’intera città a chiedere verità e giustizia” – ha concluso Gildo – “Ci auguriamo che tutta questa solidarietà si trasformi anche in vicinanza alla famiglia nel momento in cui daremo battaglia per ottenere la verità''.

Commenta Stampa
di Luana Rescigno
Riproduzione riservata ©