Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ELUANA: IL PADRE, VIVIAMO IN UNO STATO DI DIRITTO


ELUANA: IL PADRE, VIVIAMO IN UNO STATO DI DIRITTO
13/11/2008, 18:11

"E' la conferma che viviamo in uno stato di diritto". Così Beppino Englaro, padre di Eluana, ha commentato la decisione della Cassazione. La Suprema corte ha dichiarato inammissibile il ricorso della procura generale di Milano contro il decreto con cui a luglio la Corte d'Appello aveva autorizzato le sospensione dell'alimentazione che tiene in vita Eluana. La Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso per "difetto di legittimazione": la procura non poteva impugnare la decisione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©