Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Tra Liguria e Toscana oltre 500 millimetri di pioggia

Emergenza maltempo, 5 morti e 8 dispersi

Le zone più colpite sono il Levante ligure e la Lunigiana

Emergenza maltempo, 5 morti e 8 dispersi
26/10/2011, 10:10

GENOVA - E' un bilancio negativo quello della violenta ondata di maltempo che si è abbattuta su Liguria e Toscana. Cinque morti e otto dispersi le vittime di questa emergenza, che ha colpito le zone del Levante ligure, in provincia di La Spezia, e della Lunigiana. Sul confine tra Liguria e Toscana sono caduti oltre 500 millimetri di pioggia, che in poche ore hanno fatto straripare fiumi e torrenti, trasformando la zona in una colata di acqua e fango. "Quello che è successo in pochi minuti è allucinante": così i responsabili della protezione civile regionale che sono intervenuti da ieri ad Aulla, uno dei centri più colpiti dal maltempo in Lunigiana dove sono stati due i morti. Ad invadere la zona sud della cittadina lunigianese è stata un'ondata d' acqua e fango con la tracimazione del fiume Magra. Complessivamente sono una cinquantina le famiglie evacuate. Trecento persone hanno trovato rifugio da ieri sera nel palasport di Aulla. Con il passare delle ore cresce intanto l'ansia per la sorte dei dispersi.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©