Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

EMERGENZA RIFIUTI FINITA? DUE MANIFESTAZIONI A CONFRONTO


EMERGENZA RIFIUTI FINITA? DUE MANIFESTAZIONI A CONFRONTO
18/07/2008, 17:07

In piazza, davanti alla Prefettura di Napoli, ad attendere il premier Silvio Berlusconi ci sono una dozzina di donne di Forza Italia, aderenti all'associazione "Soemia", che ringraziano Berlusconi per aver risolto l'emergenza rifiuti in così poco tempo.
A guidarle è la sociologa Maria Albrizio, docente alla Federico II.
"La nostra presenza qui è doverosa - afferma l'imprenditrice Maria Lopes - Berlusconi ha risolto un grave problema".

"Napoli è pulita, grazie Silvio!"
Sicuramente le strade della città sono più pulite, è innegabile. Ma l'hinterland? Non è forse Campania anch'esso? Tutta la provincia a nord di Napoli? E la zona flegrea? Quell'olezzo inconfondibile che aleggia sotto le stelle puteolane non proviene forse dai cumuli di rifiuti depositati lungo le strade, a pochi metri dal mare e dai ristoranti?
Contemporaneamente a piazza Dante si sta svolgendo una manifestazione contro la militarizzazione delle discariche.
Manifestazione di "donne in lutto" che forse hanno ben presente in quali condizioni versa il resto della provincia napoletana.  

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©