Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

60 cassonetti bruciati, intervengono i vigili del fuoco

Emergenza rifiuti, la Calabria è al collasso


Emergenza rifiuti, la Calabria è al collasso
10/01/2013, 10:55

CROTONE – Non sembra avere rimedio la situazione in Calabria circa l’emergenza rifiuti. In questi giorni, sono dovuti intervenire costantemente i vigili del fuoco per spegnere le fiamme dei cassonetti bruciati, in diversi centri della regione. Ieri ha parlato il sindaco Peppino Vallone, presidente dell'Anci regionale, che ha deciso di stabilire per il 15 gennaio di convocare il direttivo dei sindaci nella sede di Catanzaro. I sindaci del crotonese hanno consigliato al commissario per il superamento dell'emergenza, Vincenzo Speranza, l'aumento dei conferimenti dei rifiuti solidi urbani nell'impianto di Ponticelli. Per arginare la situazione che volge al collasso, si vuole far durare il commissariamento fino al 15 febbraio.  Dopo questa fase critica, tutto tornerà nelle mani della Regione.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©