Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Aule provvisorie nella provincia di Modena.

Emilia-Romagna, 4000 studenti a scuola nei container


Emilia-Romagna, 4000 studenti a scuola nei container
16/09/2013, 18:09

MODENA - A sedici mesi dal sisma che ha colpito l'Emilia-Romagna, 12mila studenti ritornano a scuola nelle zone che hanno subito i maggiori danni. La situazione non è cambiata per un terzo degli studenti: saranno infatti quattromila gli alunni che dovranno seguire le lezioni nei container. La situazione più critica è quella che si registra nella provincia di Modena, mentre nel Ferrarese è migliorata, e si contano poco più di un centinaio di moduli provvisori in due frazioni di Cento. Ad quasi un anno e mezzo di distanza dal sisma, la situazione è nettamente migliorata: dopo le operazioni di messa in sicurezza con il supporto della Protezione Civile, molti studenti hanno fatto rientro negli edifici ordinari. Intanto, a causa della mancanza di risorse e insegnanti, i sindacati si sono rivolti al Ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©