Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il pc conteneva informazioni sugli impianti nucleari

Enel:Denunciato furto computer

Il referendum si terrà a breve data

Enel:Denunciato furto computer
03/06/2011, 18:06

La più grande azienda elettrica italiana,l’Enel ha denunciato in giornata un furto di un computer e la vicenda inizia a far crescere i sospetti che la scelta dell’apparecchio elettronico non sia solo un caso. Il furto denunciato alla polizia è avvenuto infatti nella zona nucleare a Tor di Quinto, dove si trovano gli uffici romani. Il computer sottratto conteneva importanti documenti relativi a studi e analisi preliminari, privi di risvolti operativi, sulle caratteristiche di sito per impianti nucleari in Italia e all’estero. Dati che potrebbero avere, se resi pubblichi gravi riscontri sul referendum fissato proprio per i prossimi giorni. L’azienda ha infatti riferito in una nota che , «è davvero singolare che un furto così mirato avvenga proprio a pochi giorni dalla tornata referendaria». Che fine faranno adesso questi documenti?


Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©

Correlati