Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ENNA: 7 ANNI DI RECLUSIONE ALL'IMPRENDITORE-ESTORTORE


ENNA: 7 ANNI DI RECLUSIONE ALL'IMPRENDITORE-ESTORTORE
26/11/2008, 17:11

Condannato a 7 anni un imprenditore, che avrebbe estorto ai suoi dipendenti fino al 30% dei loro stipendi. Insieme a Vincenzo Saitta, fondatore del gruppo 'Francis SpA', il tribunale di Nicosia ha condannato anche tre impiegati per estorsione continuata in concorso. Secondo la ricostruzione dei giudici, agli operai veniva imposta una decurtazione degli stipendi risultanti in busta paga in base all'anzianita' di servizio. Il 'pizzo' richiesto ammontava al 30% per il primo anno di lavoro, al 20% per il secondo e al 15% per il terzo. Allo scadere di questo periodo, scattava generalmente il licenziamento, per 'scarso rendimento'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©