Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

La Procura di Palermo ha aperto un'inchiesta

Enna, malasanità: donna muore dopo parto cesareo


Enna, malasanità: donna muore dopo parto cesareo
13/03/2011, 19:03

LEONFORTE (ENNA) - La Procura di Palermo ha aperto un'inchiesta sulla morte di Gabriella Gallo Messina, una 34enne deceduta la scorsa notte all'ospedale Ingrassia di Palermo, dove era stata trasferita urgentemente in seguito alle complicazioni sopraggiunte all'intervento di parto cesareo effettuato nell'ospedale di Ferro Capra di Leonforte, in provincia di Enna. Anche il direttore generale dell'Asp di Enna, Nicola Baldari, avvierà un'indagine sul caso.
In realtà il parto cesareo era programmato per venerdì 18 marzo. Ma la donna, venerdì scorso, si era recata in ospedale per anticipare l'intervento al pomeriggio di quello stesso giorno. L'anestesia epidurale era già stata effettuata, ma durante l'intervento la donna ha iniziato a stare male. A causa delle complicazioni sopraggiunte è stato necessario effettuare un'anestesia totale come tradizione vuole. Il neonato è venuto alla luce e adesso sta bene. Per la mamma, invece, le cose non sono andate come previsto. Trasferita all'opedale Ingrassia di Palermo, Gabriella Gallo Messina, casalinga e già madre di due bambine di 8 e 10 anni, non ce l'ha fatta.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©