Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La donna aveva atteso l’elisoccorso per circa due ore

Enna, morta di parto: sei indagati


Enna, morta di parto: sei indagati
07/08/2013, 19:24

NICOSIA - Doveva essere un giorno importante per lei, sarebbe diventata mamma per la prima volta ma ancora una volta siamo di fronte ad un caso di malasanità. Una donna, dopo aver subito un taglio cesareo per l'estrazione del feto già morto, ha atteso per più di due ore – in ambulanza a Nicosia -  l’elisoccorso che doveva trasportarla alla Rianimazione di Sciacca. Il velivolo doveva giungere da Caltanissetta ma era fuori uso ed è stato necessario l’intervento dei carabinieri che hanno così allertato l'elisoccorso di Palermo. Quando l’elisoccorso è arrivato per la donna era troppo tardi: è morta durante il trasporto in ospedale.
Il procuratore capo di Nicosia, Fabio Scavone, ha aperto un fascicolo, con diversi indagati, come atto dovuto in vista delle autopsie che si terranno giovedì pomeriggio sul feto e venerdì sulla donna. Sei le persone raggiunte dall'avviso di garanzia.  I reati ipotizzati sono di omicidio colposo e aborto colposo. 

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©