Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La vittima aveva aggredito il genitore

Ennesima lite, padre uccide figlio a Senigallia


Ennesima lite, padre uccide figlio a Senigallia
03/02/2014, 13:54

ANCONA - Ancora un omicidio in famiglia. A seguito dell'ennesima lite avvenuta tra le mura di casa, un padre ha ucciso il figlio con una coltellata alla gola.

La tragedia risale a stamattina: all'interno di uno degli appartamenti delle case popolari della zona 'Portone', a Senigallia, un uomo ha ucciso il figlio dopo l'ennesima richiesta di soldi che gli sarebbero stati necessari all'acquisto di droga. Una richiesta che ha innescato una furibonda lite tra i due.

La vittima, 49 anni, litigava spesso con il padre Roberto. Il 118 e la polizia erano intervenuti nell'appartamento anche nel novembre scorso, quando i due avevano litigato sempre per lo stesso motivo: il figlio dell'uomo aveva in quel caso minacciato il padre con un coltello.

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©