Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’80enne che viveva solo, forse vittima di un malore

Ercolano, anziano trovato morto in casa


Ercolano, anziano trovato morto in casa
29/07/2010, 16:07

ERCOLANO – E’ stato ritrovato morto nell’appartamento in cui viveva in via Marittima ad Ercolano. Si è spenta così, nella più completa solitudine, l’esistenza di un pensionato di 80 anni.
A dare l’allarme, i vicini di casa, preoccupati perché da qualche giorno non vedevano più l’anziano. Sono stati, così, allertati i carabinieri della tenenza di Ercolano.
I militari hanno provato a contattare il pensionato ma tutti i tentativi sono risultati vani. A quel punto è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. I pompieri del distaccamento di Ponticelli, hanno sfondato la porta d’ingresso dell’abitazione dell’80enne e sono entrati in casa. L’uomo è stato trovato, privo di vita in camera da letto.
Dopo l’arrivo del medico legale che ha constatato il decesso per cause naturali, sul posto è giunto anche il magistrato di turno della Procura di Napoli che ha consegnato la salma ai familiari dell’anziano, giunti nel frattempo da Procida dove vivono.  Non è stato, infatti, necessario procedere all’esame autoptico.
L’80enne, secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, potrebbe essere stato vittima di un malore dovuto al caldo eccessivo dei giorni scorsi

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©