Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Pericolo in via Pugliano. La pioggia danneggia un edificio

Ercolano, piovono calcinacci. Maltempo crea enormi problemi


Ercolano, piovono calcinacci. Maltempo crea enormi problemi
01/01/2010, 17:01

ERCOLANO – Si ripete la solita immagine. All’arrivo delle forti piogge invernali, i Paesi vesuviani vengono messi in ginocchio dall’inefficienza e scarsa sicurezza delle strade cittadine. Dissesti ovunque nei Paesi della provincia di Napoli. Nelle scorse settimane Torre del Greco e Portici erano rimaste per metà bloccate a causa del crollo del manto stradale marcio di alcune vie del centro storico.  Stamane è toccato alla vicina città di Ercolano inginocchiarsi al maltempo caduto nel napoletano nella lunga notte di San Silvestro. Si è sfiorata la tragedia nel comune degli scavi alle ore 13.30 di oggi. In via Pugliano, strada del centro storico molto trafficata dai pedoni, si sono staccati dal solaio di un edificio dei calcinacci. Fortunatamente, nessuna persona è rimasta ferita. A rimetterci è stato soltanto uno scooter, in sosta all’ingresso dell’edificio ora gravemente danneggiato.
Paura anche per i residenti del posto, che un primo allarme lo avevano avvertito già alle prime ore del mattino, a causa delle forti piogge. E sarebbero state proprio le forti precipitazioni della notte a causare il crollo dei calcinacci. Resta però da chiedersi come sia possibile che in molti Paesi del vesuviano, come nella stessa città di Napoli, basti una notte di pioggia a mettere k.o. un intero quartiere. In via Pugliano, lì dove ritualmente si svolge il mercatino dei panni usati, stanno ora operando quattro pattuglie dei vigili urbani, una squadra di Vigili del Fuoco e un geometra del Comune di Ercolano. La situazione appare sotto controllo, anche se, ad anno nuovo iniziato, i problemi restano quelli di sempre.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©