Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ercolano, Rapina turisti: acciuffato dopo 40 minuti


Ercolano, Rapina turisti: acciuffato dopo 40 minuti
25/06/2011, 13:06

Sono bastati 40 minuti, agli agenti del Commissariato di P.S. “Portici-Ercolano” ad identificare ed arrestare un pregiudicato di 62anni, responsabile del reato di furto pluriaggravato ai danni di due turisti inglesi.

Le vittime, una coppia di coniugi inglesi,nel pomeriggio di ieri, dopo aver visitato il sito archeologico di Ercolano, stavano percorrendo Via Gabriele D’Annunzio, a bordo di un’autovettura Opel Corsa, noleggiata per la vacanza italiana, quando si sono accorti della foratura di un pneumatico.

In quello stesso momento, è sopraggiunto il 62enne che, in modo pretestuoso distraeva la coppia, mostrandogli un copriruota, dando agio cosi ad una seconda persona d’intrufolarsi nell’abitacolo dell’auto, per portar via la borsa lasciata incustodita.

Inutile, da parte del turista, la corsa dietro al ladro che, nel frattempo, è stato raggiunto da un’autovettura condotta da colui che qualche istante prima li aveva distratti.

Il tempestivo intervento della Polizia ha consentito, grazie anche alla minuziosa descrizione delle vittime, di individuare l’uomo che aveva consentito al complice d’impossessarsi della borsa, agevolandone la fuga, facendolo salire in auto.

Riconosciuto senza ombra di dubbio il 62enne è stato arrestato. Durante la fuga il ladro, abbandonava il copriruota dell’auto delle vittime, indicativo del fatto che la foratura del pneumatico era stata praticata sicuramente all’interno del parcheggio del sito archeologico. Stamani il ladro è stato processato con rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©