Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La rapina lungo la Benedetto Cozzolino

Ercolano, rubano scooter armati di pistola


Ercolano, rubano scooter armati di pistola
26/05/2010, 16:05

ERCOLANO – Hanno bloccato la loro vittima a bordo di uno scooter e, armati di pistola, lo hanno minacciato portandogli via il mezzo e sono poi fuggiti.
E’ successo lungo la Benedetto Cozzolino. Sulla rapina stanno indagando gli uomini del commissariato di polizia di Portici-Ercolano.
Secondo la ricostruzione fatta dalla vittima, l’uomo stava rientrando a casa, intorno alle 23, percorrendo la lunga arteria che conduce in molti comuni del vesuviano.
Ad un certo punto è stato avvicinato da tre malviventi, a volto scoperto che gli hanno intimato di fermarsi.
Sotto la minaccia dell’arma da fuoco, non ha potuto far altro che consegnare loro lo scooter, un Honda Sh 150.
Appena l’uomo è sceso dal motorino, al suo posto è salito uno dei componenti della gang criminale. I tre rapinatori sono poi fuggiti facendo perdere le proprie tracce.
A quel punto, l’uomo è rientrato a casa a piedi e subito dopo ha denunciato il fatto alle forze dell’ordine.
I poliziotti hanno immediatamente avviato le indagini e la ricerca dei tre. La vittima della rapina ha poi visionato una serie di foto dei principali pregiudicati della zona nella speranza di riconoscere i criminali entrati in azione pochi minuti prima. Tra le foto però, non ha riconosciuto i tre malviventi e ha dunque fornito ai poliziotti un identikit.
Al momento, l’unica certezza degli investigatori è la provenienza del commando criminale. I rapinatori, infatti, non sarebbero di Ercolano né di Portici ma di uno dei comuni vicini.
Probabilmente, la gang è già entrata in azione in passato; sempre sulla Benedetto Cozzolino, strada tristemente ad alta densità criminale

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©