Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il piccolo si è precipitato all’interno della casa in fiamme

Eroe a 10 anni: salva la sorellina intrappolata nell’incendio


Eroe a 10 anni: salva la sorellina intrappolata nell’incendio
21/03/2012, 18:03

Ha solo 10 anni ma è già un eroe, riuscendo a salvare la vita alla sorellina più piccola rimasta intrappolata nell’incendio che ha distrutto la loro casa. Il coraggioso bambino ha dichiarato che salvare la sua sorellina rientra nel suo normale “lavoro” di fratello maggiore. Antoine Burks è stato salutato proprio come un eroe dopo che, precipitatosi fuori dalla sua casa di Louisville, Kentucky, dopo che questa aveva preso fuoco; vi era rientrato poco dopo quando si era reso conto che la sua sorellina più piccola, Trinity di 6 anni, non era con lui, così come riportato da WAVE-TV.
“Ho pensato che se le fosse successo qualcosa di brutto sarebbe stata colpa mia, perché io sono il suo fratello maggiore, e devo proteggerla”, ha detto Antoine della stazione TV. La madre del ragazzo, Stacey Holloway e un’altra sorella, di due anni, Hannah, sono anch’esse sopravvissute all’incendio.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, a scatenare il fuoco sarebbe stato un protettore liquido – usato per lucidare le scarpe - troppo vicino ad una lampada. Antoine e Trinity hanno subito delle ustioni di primo e secondo grado, secondo il rapporto, mentre la piccola Hannah e la madre Stacey sono state trattate per inalazione di fumo. Ma Trinity dice che senza l’aiuto di suo fratello maggiore, lei adesso non sarebbe qui.
“Non sapevo dove andare, perché il fuoco era in piedi proprio da me, quindi non potevo andare da nessuna parte”, ha detto la piccola alla stazione TV. La famiglia ha perso tutto in una vampata. “Mi mancheranno i miei giocattoli, SpongeBob e il telefono di mio cugino,” ha riferito alla Tv il giovanissimo eroe.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©