Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ospedale da campo in piazza del Plebiscito

Esercito, 151° anniversario in piazza

Visite specialistiche gratuite con i medici del Cardarelli

.

Esercito, 151° anniversario in piazza
04/05/2012, 16:05

L’esercito italiano compie 151 anni e, per dimostrare al meglio la vicinanza alla popolazione, ha allestito in piazza del Plebiscito a Napoli un ospedale da campo per mostrare il livello tecnologico e professionale raggiunto. Per tutta la giornata è stato possibile effettuare, in collaborazione con l’ospedale Cardarelli di Napoli, il presidio più grande del Mezzogiorno, visite mediche specialistiche gratuite e corsi per il primo intervento. Nel corso del suo discorso il generale Borrini ha anche messo in evidenza la collaborazione con l'ospedale Cardarelli di Napoli, che ha messo a disposizione dell'ospedale da campo propri mezzi e personale specialistico: "Si tratta di una collaborazione tra strutture dello Stato che va mantenuta ed implementata - ha detto - perché significa crescita professionale, migliore efficienza e maggiore efficacia". "Collaborazioni, specialmente nel campo sanitario, - ha aggiunto il vertice del Comando Logistico Sud - le abbiamo anche con l'Università Federico II e con la Seconda Università di Napoli: tutto questo a riprova che la società è unica, pur nelle sue variegate componenti, com'é unica l'Italia e la sinergia tra le Istituzioni non può che far crescere il nostro amato Paese". Intorno a mezzogiorno si è recato in visita nella struttura anche il sindaco di Napoli De Magistris che ha mostrato apprezzamento per la bicicletta con pedalata assistita dell'Esercito, presentata oggi. Dopo qualche pedalata di prova il sindaco, accompagnato dal generale, ha visitato l'ospedale da campo.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©