Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ESERCITO: CASERMA CAVALLERI, TARRICONE SUBENTRA A GIBELLINO


ESERCITO: CASERMA CAVALLERI, TARRICONE SUBENTRA A GIBELLINO
01/10/2008, 15:10

Nella serata di ieri, 30 settembre 2008, nella Caserma “A. Cavalleri”, si è svolta la cerimonia del cambio del Comandante del 2° Comando delle Forze di Difesa (2° FOD). Al Generale di Corpo d’Armata Carlo GIBELLINO, dopo tredici mesi di intenso e proficuo periodo di comando, è subentrato il Generale di Corpo d’Armata Francesco TARRICONE.

Tra le massime autorità presenti il Sottosegretario di Stato Dott. Guido BERTOLASO, il Prefetto di Napoli dott. Alessandro PANSA, Il Generale di Corpo d’Armata Armando NOVELLI Comandante delle Forze Operative Terrestri, Comando Operativo di vertice dell’Esercito Italiano.

La cerimonia, accompagnata dalle note della banda della Brigata “Granatieri di Sardegna” di Roma, ha visto la presenza della bandiera di Guerra del 1° Reggimento “Granatieri di Sardegna” e di un Reggimento di formazione su due Battaglioni, in rappresentanza delle Unità dipendenti dal Comando 2° FOD.

A suggellare la cerimonia lo sfilamento dei medaglieri, dei labari delle associazioni combattentistiche e d’arma, dei gonfaloni della città di San Giorgio a Cremano, della città e della provincia di Napoli e della Regione Campania.

Il Generale Armando NOVELLI, Comandante delle Forze Operative Terrestri, nel suo intervento, ha ringraziato il Generale GIBELLINO, unitamente al personale delle Unità del Comando 2° FOD, per l’impegno profuso e per i lusinghieri risultati raggiunti, spronandoli a dare il massimo per lo sforzo sempre maggiore che il paese chiede all’Esercito Italiano, certo che ciò avverrà in un clima di continuità e piena fiducia per il nuovo Comandante, Generale TARRICONE.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©