Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Esercito: stadio di Carinola intitolato a sottotenente Giovanni Pezzullo


Esercito: stadio di Carinola intitolato a sottotenente Giovanni Pezzullo
23/04/2010, 10:04


CARINOLA (Ce) - Il giorno 24 aprile 2010, alle ore 11:30, avrà inizio la solenne cerimonia di intitolazione dello stadio comunale di Carinola, da parte dell’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Gennaro Mannillo, alla memoria del Sottotenente Giovanni Pezzulo. Per testimoniare la vicinanza degli uomini e donne dell’Esercito alla vedova del Sottotenente Giovanni Pezzulo, Signora Maria D’Agostino, saranno presenti il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Valotto, accompagnato dal Generale di Corpo d’Armata Francesco Tarricone, Comandante del 2° Comando delle Forze di Difesa. Originario di Carinola, il Sottotenente Giovanni Pezzulo, era effettivo al CIMIC Group South, di stanza a Motta di Livenza in provincia di Treviso, dove risiedeva da anni con la moglie Maria e la figlia Giusy. Il Sottotenente Giovanni Pezzulo, il 13 febbraio del 2008, impegnato in attività di distribuzione viveri e vestiario alla popolazione nella valle di Uzeebin, nell’ambito della missione ISAF, in Afghanistan, è caduto in seguito ad un’imboscata condotta da elementi ostili. Alle ore 10:30, Il Cappellano Militare Gabriele Teti da Campobasso e Don Paolo Marotta celebreranno la Santa Messa, presso il Duomo di Carinola e, a seguire, sarà deposta una Corona d’Alloro al Monumento ai Caduti nella vicina piazza Vescovado. Dopo il trasferimento allo stadio comunale verrà data lettura della biografia del Sottotenente Pezzulo. Interverranno con brevi allocuzioni la Signora Pezzulo e le autorità presenti. Infine, i familiari del Caduto procederanno a scoprire la targa di intitolazione dello stadio con benedizione religiosa, alzabandiera ed esecuzione dell’Inno Nazionale da parte della Fanfara della Brigata bersaglieri “Garibaldi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©