Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Esibizione a Londra di Canoa Polo


Esibizione a Londra di Canoa Polo
05/01/2012, 09:01

L’atleta rossoverde Diego Pagano capitano del Posillipo e della Nazionale Italiana di canoa polo è stato convocato nella rappresentativa europea che parteciperà agli incontri di presentazione di questo sport di squadra che si svolgeranno dal 6 all’8 gennaio all’International Exhibition and Convention Centre di Londra, in occasione della fiera nautica “London Boat Show”.
Gli incontri che si giocheranno in uno dei luoghi teatro delle prossime Olimpiadi, hanno lo scopo di promuovere la canoa polo come possibile nuova disciplina da inserire nei giochi olimpici del futuro (presumibilmente nel 2020), considerato che nel 2013 saranno rivisti i programmi delle prossime Olimpiadi.
“Ho accolto con grande soddisfazione la convocazione in questa rappresentativa – ha dichiarato il capitano dei campioni d’Italia – perché queste manifestazioni danno una visibilità inaspettata ad uno sport come il nostro che vive solo grazie alla passione ed alla voglia di sacrificarsi. Spero – ha continuato Pagano – che questo serva a promuovere la canoa polo dandole dignità olimpica così come avvenuto recentemente per altri sport” .
Gli altri convocati nella rappresentativa europea sono: l’altro italiano Luca Bellini (capitano del Chiavari), Maxime Gohier (quest’anno campione d’Italia con il Posillipo), Francois Barbey, Robert Pest (ha giocato nel Posillipo nel 2007) e Shane Icinsella.
Infine, merita di essere sottolineata la nuova strategia messa in campo dalla sezione di canoa del circolo di Mergellina che ha deciso di unificare l’insegnamento, ai bambini dai dieci ai dodici anni di età, delle due disciplina di “canoa velocità” e “canoa polo”; la scelta è stata premiata dal lusinghiero successo ottenuto delle iscrizioni che ha visto l’adesione convinta di circa quaranta allievi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©