Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

“Bollino nero“su A3,transiti record alla barriera di Trieste

Esodo estivo: aggiornamenti su strade e autostrade


Esodo estivo: aggiornamenti su strade e autostrade
06/08/2011, 09:08

ROMA -  Cominciato ieri il grande esodo. Migliaia di italiani con le proprie autovetture in viaggio per raggiungere l’agognata meta estiva. Diverse le destinazioni dei vacanzieri,  dal Sud Italia, al centro nord del nostro paese, ma molti di hanno preferito mete estere come i paesi dell’ Est Europa che stanno raggiungendo in auto.
Come da previsioni, il sabato da «bollino nero» si é rivelato tale sulla nuova A3 Salerno Reggio Calabria già dalle prime ore di sabato, è stato raggiunto un picco di traffico di oltre 4.000 veicoli l'ora nella parte iniziale dell'autostrada e, soltanto nelle ultime 7 ore, sono transitati complessivamente oltre 24.000 veicoli. Solo grazie ai tratti ammodernati, sottolinea l'Anas, non si sono registrati particolari disagi. Attorno alle 7, il traffico è segnalato intenso ma scorrevole nel salernitano, in particolare sui nuovi tratti a tre corsie per senso di marcia tra Salerno e Sicignano; nel cosentino, in particolare nel nuovo tratto tra Altilia e San Mango d'Aquino, e anche nel reggino, dove i cantieri inamovibili riducono le corsie di marcia transitabili. Rallentamenti, invece, si registrano in direzione Sud, nel tratto compreso tra il km 116 e il km 123 in prossimità di Lagonegro, in Basilicata, anche a causa di un veicolo in avaria, in prossimità del cantiere inamovibile.  Il  personale dell'Anas e della Polizia stradale é impegnato per agevolare la circolazione tra Lagonegro Nord e Lagonegro Sud. L'Anas ricorda il piano di gestione dell'esodo estivo che prevede l'impiego di 330 uomini e 85 mezzi per garantire assistenza a chi viaggia sull'A3 attraverso un costante filtro sulla circolazione in collaborazione con la Polizia Stradale, l'individuazione di percorsi alternativi e la predisposizone del traffico su file parallele in caso di forti rallentamenti, e una tempestiva informazione all'utenza. Come sull'intera rete stradale e autostradale nazionale, la circolazione sarà favorita dal blocco dei mezzi pesanti che non potranno viaggiare fino alle 24 di sabato e domenica , dalle ore 7 alle ore 24,00.
Transiti "da record" alla barriera di Trieste - Lisert verso il confine sloveno in questo week end di esodo: nella sola giornata di ieri venerdi' 5 agosto sono stati infatti superati i 30.000 transiti, con un 31% in piu' di passaggi rispetto all'analogo week end del 2010. A fronte di tale aumento di veicoli, le code in uscita dall'Italia non hanno mai oltrepassato i 9 km, anche in virtu' delle operazioni di regolazione del traffico pianificate da Viabilita' Italia.
Autostrade per l'Italia invita gli automobilisti a informarsi sulle condizioni del traffico prima di mettersi in viaggio e ricorda la possibilità di chiamare il Call Center Viabilità (840-04.21.21) o il numero verde del Cciss 1518. Aggiornamenti sulle condizioni di viabilità sulla rete anche su www.autostrade.it. Durante il viaggio informazioni real time sul traffico vengono riportate sui pannelli a messaggio variabile e dai notiziari Isoradio 103.3 fm, Rtl 102.5, Onda Verde Rai.
Secondo le previsioni le grandi città si svuoteranno in gran parte durante il prossimo weekend: da Roma 400 mila turisti; 290 mila da Milano; 175 mila da Torino, 95.000 da Genova, 85.000 da Bologna. Lieve aumento delle partenze rispetto al 2010 (più 2%). Ma va rilevato, soprattutto, l’estensione, all'europea del periodo estivo destinato alle vacanze; che va ormai da giugno a settembre. Perciò dei complessivi 32 milioni di vacanzieri estivi oltre il 30% le vacanze vere e proprie (media di 10 giorni) le ha già fatte in giugno e luglio: si tratta di circa 10 milioni di persone; 4 milioni di italiani faranno le vacanze a settembre.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©