Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Code qua e là sulle autostrade, ma va tutto liscio

Esodo tranquillo, i vacanzieri sono meno del previsto


Esodo tranquillo, i vacanzieri sono meno del previsto
30/07/2011, 17:07

ROMA - Oggi, secondo la Società Autostrade, doveva essere una giornata da "bollino nero": autostrade intasate più o meno ovunque, soprattutto sulle direttrici verso la riviera romagnola e verso il sud. Naturalmente questi sono i punti più intasati, ma non ci sono molti problemi. Solo rallentamenti e brevi code dovuti all'imbottigliamento delle autovetture che cercano di uscire una volta arrivati nei luoghi di villegiatura. Si pensa - e si spera - che ci saranno più persone sulle strade il prossimo week end, ma in realtà gran parte di questo traffico è formato da persone che torneranno a casa la domenica sera.
Ormai, le vecanze in Italia sono ridotte all'osso a causa della carenza di denaro. E quindi anche i trasferimenti sono più brevi, si esce e si ritona in serata; al masimo si resta fuori un week end. Ma il tempo in cui si facevano tre-quattro settimane di vacanze, magari all'estero; in cui si svuotavano le città per due-tre settimane tra l'inizio di agosto e il 20 dello stesso mese; sono finiti. Non esistono più. E non torneranno facilmente

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©