Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'intuizione del pilota ha evitato il peggio

Esplode pacco bomba destinato a Berlusconi


Esplode pacco bomba destinato a Berlusconi
03/11/2010, 07:11

Da Atene a Parigi con un plico destinato a Silvio Berlusconi. Questo è il volo fatto atterrare d’emergenza verso le 22:15 di ieri sera all’aeroporto Marconi di Bologna. Al suo interno un presunto pacco bomba, indirizzato al presidente del Consiglio a bordo dell’ aereo cargo Tnt diretto da Atene a Parigi. Il plico si è incendiato al momento dell'intervento degli artificieri senza provocare feriti, ha confermato una portavoce della polizia. A segnalare la presenza di un pacco sospetto a bordo del velivolo, indirizzato a Palazzo Chigi, è stato lo stesso gruppo Tnt, che ha rafforzato i controlli sulle merci dopo le ultime notizie sui sospetti pacchi bomba partiti dalla Grecia, in particolare quello indirizzato alla cancelliera tedesca Angela Merkel. L'aereo era inizialmente diretto dalla capitale greca a Parigi. Da qui, il carico sarebbe dovuto essere trasferito a Liegi, in Belgio, e successivamente a Roma. Ma dopo il controllo della Tnt, il pilota, subito informato, ha deciso per un atterraggio d'emergenza a Bologna. Lo scalo è stato chiuso e isolato, tutta la merce è stata scaricata e al termine delle operazioni sono intervenuti gli artificieri per disinnescare il plico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©