Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

L'incidente è successo in provincia di Avellino

Esplodono i petardi che trasporta e perde un braccio


Esplodono i petardi che trasporta e perde un braccio
26/12/2013, 19:31

BAIANO (AVELLINO) - Grave incidente a Baiano, in provincia di AVellino, che dà il via alla triste conta dei feriti gravi dovuti ai botti. Si stava celebrando la processione del Maio, in cui un albero votivo a Natale viene portato in giro, con accompagnamento di botti, legali e meno. Ad un certo punto una delle scintille è finita nello zaino di uno dei figuranti che stava trasportando i petardi, provocandone l'esplosione. Il ragazzo è stato sbalzato a diversi metri di distanza, con un braccio maciullato. Immediatamente portato in ospedale al Cardarelli di Napoli, i medici disperano di riuscire a salvargli il braccio. ALtre due persone sono rimaste ferite più lievemente dalla stessa esplosione, ma per loro ci sono meno preoccupazioni. 
Un altro incidente con i botti è successo a Catania, dove ad uno studente 25enne è stata amputata una mano, dopo che un petardo è esploso mentre lo accendeva. La prognosi è riservata, ma i medici assicurano che non è in pericolo di vita. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©