Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

ESPORTAZIONE NON AUTORIZZATA DI RIFIUTI SPECIALI IN AUSTRIA: UNA DENUNCIA NEL NAPOLETANO


ESPORTAZIONE NON AUTORIZZATA DI RIFIUTI SPECIALI IN AUSTRIA: UNA DENUNCIA NEL NAPOLETANO
18/12/2008, 18:12

Rifiuti speciali inviati in Austria senza alcun tipo di autorizzazione, e scarico di scarti di produzione industriale di carpenteria edile e infissi in alluminio, lasciati su un terreno con destinazione agricola. I carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Napoli, al comando del capitano Achille Sirignano, hanno denunciato l'amministratore unico di una società di Palma Campania, per gestione illecita di rifiuti speciali, e per aver effettuato lo scarico di acque meteoriche di dilavamento, nei piazzali sui quali stoccavano gli scarti industriali, senza alcun tipo di protezione sul terreno. In particolare, i militari del Noe hanno effettuato controlli nella fabbrica, sequestrando anche alcune decine di metri cubi di rifiuti speciali, tra i quali materiali ferrosi, metallici e Pvc. E proprio ingenti quantità di quest'ultimo materiale erano inviati in Austria senza alcuna autorizzazione, mentre altri rifiuti venivano reimmessi sul mercato. I carabinieri, quindi, hanno proceduto al sequestro e alla denuncia dell'amministratore unico dello stabilimento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©