Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nessuna attività sismica di rilievo

Etna, nuove eruzioni e fontane di lava

Esplosioni e boati hanno accompagnato il fenomeno

Etna, nuove eruzioni e fontane di lava
11/04/2011, 10:04

CATANIA - L'Etna ha ripreso la sua attività eruttiva, che si sta intensificando. Si sono verificate "fontane di lava" con l'espulsione di brandelli di materiale piroclastico incandescente. Materiale che per centinaia di metri è salito in aria ed è ricaduto in una zona desertica del vulcano.
Esplosioni e boati stromboliani hanno accompagnato questi fenomeni. Dal cratere Sud-Est a quota 2.900 metri fuoriesce una colata lavica, ma non si registra attività sismica di rilievo. La funzionalità dell'aeroporto internazionale di Fontanarossa resta regolare. Gli esperti dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologica di Catania, che controllano costantemente il vulcano, hanno anche accertato che la colata lavica emessa dal pit-crater continua ad essere alimentata.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©