Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Sarà un italiano a dirigere la manifestazione d’apertura

Europei 2012, oggi la cerimonia di inaugurazione


Europei 2012, oggi la cerimonia di inaugurazione
08/06/2012, 11:06

POLONIA – E’ oggi il giorno dell’inaugurazione degli Europei che si disputeranno in Polonia e in Ucraina. L’Italia di Cesare Prandelli, esordirà domenica 10 giugno contro i campioni in carica della Spagna, ma un po’ di Italia ci sarà anche nella cerimonia di apertura di questo pomeriggio, programmata per le 17.30. Il motivo? Semplice: sarà un veneziano colui che darà il via alla manifestazione che aprirà ufficialmente gli Europei del 2012. Si tratta di Marco Balich, che ha promesso 12 minuti di grande spettacolo tra tradizione e innovazione. Oltre 800 volontari provenienti da ben 63 diversi Paesi, affolleranno il campo del National Stadium di Varsavia per dare vita a uno show che esalterà le sedici nazioni partecipanti.
E non è la prima volta per Balich, che nella sua carriera ha già diretto l'apprezzatissima inaugurazione dei Giochi olimpici invernali di Torino 2010, la prima del nuovo stadio degli ucraini dello Shaktar e l'apertura, l'estate scorsa, dello Juventus Stadium di Torino.
La colonna sonora dell'evento, dal titolo "Uefa Simphony" sarà affidata al pianista ungherese Adam Gyorgy che, tra gli altri, suonerà Chopin. Gyorgy, musicista di fama mondiale che poche settimane fa ha incantato la Carnagie Hall di New York, vanta anche un passato di tutto rispetto nel mondo del calcio: ha infatti vestito la maglia della nazionale magiara di calcio a 5.
Balich, conclusa l'inaugurazione di Euro2012 si metterà di nuovo al lavoro. Sarà infatti il regista veneziano a curare anche la cerimonia di apertura delle Olimpiadi del 2016 che si terranno a Rio.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©