Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Evade dai domiciliari e acccoltella un condomino: fermato


Evade dai domiciliari e acccoltella un condomino: fermato
03/08/2011, 13:08

Gli agenti del Commissariato Bagnoli hanno arrestato un uomo di 43 anni, con pregiudizi di polizia, resosi responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari, minacce e danneggiamento. I poliziotti, ieri sera , su richiesta d’ aiuto giunta al 113 , per lite in atto tra condomini, sono intervenuti in via R.Ruggiero.

Giunti sul posto, gli agenti hanno accertato che l’ uomo, detenuto agli arresti domiciliari, era evaso dalla sua abitazione e giunto nel cortile esterno dello stesso immobile, ha aggredito e ferito un condomino, con il quale ne era scaturita una lite per futili motivi.

La vittima, ferita ad un braccio con un coltello da cucina è dovuta ricorrere alle cure mediche ospedaliere. I poliziotti hanno arrestato l‘ uomo che in mattinata sarà giudicato con il rito per direttissima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©