Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Evade dai domiciliari fingendosi malato, arrestato


Evade dai domiciliari fingendosi malato, arrestato
30/12/2009, 09:12


NAPOLI - Gennaro COZZOLINO, 25enne, nella serata di ieri, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia “San Carlo Arena”, perché responsabile del reato di evasione. COZZOLINO, infatti, sottoposto al regime della detenzione domiciliare dal 21 ottobre 2008, ieri sera, al controllo dei poliziotti, è risultato assente al suo domicilio e, per evitare l’arresto, ha finto d’esser ricorso alle cure ospedaliere perché colto da un malore. Gli agenti da accertamenti svolti presso l’ospedale S. Giovanni Bosco, ove i familiari avevano riferito che si trovasse il loro congiunto, hanno accertato che il giovane non era mai giunto presso il pronto soccorso. Un’ora più tardi, i poliziotti, recatisi nuovamente presso l’abitazione di COZZOLINO, hanno constatato ancora la sua assenza e, mentre stavano andando via, hanno visto rincasare il giovane, che ha fornito loro un’attestazione medica recante un orario successivo a quello del controllo degli agenti. A nulla è servita la scusa di COZZOLINO di essersi intrattenuto nel parcheggio dell’ospedale con alcuni conoscenti. I poliziotti, infatti, lo hanno arrestato perché responsabile di evasione. Stamani, processato con rito per direttissima è stato condannato alla pena di mesi 6 di reclusione, con il ripristino degli arresti domiciliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©