Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' un egiziano 29enne. Fuggì domenica insieme ad un italiano

Evasero dal carcere, preso l'ultimo ricercato


Evasero dal carcere, preso l'ultimo ricercato
20/07/2010, 21:07

E' stato catturato a Brescia il detenuto egiziano El Fadly Aly Amr, evaso dal carcere di Lecco domenica insieme con un italiano, scavalcando il muro di cinta. L'egiziano, 29 anni, è stato preso dalla squadra mobile anche sulla base delle indicazioni fornite dalla polizia penitenziaria. Perquisendo la cella del detenuto gli agenti avevano trovato biglietti e messaggi che hanno messo gli investigatori sulle sue tracce.
"Sono io l'evaso". Così El Fadly Aly Amr ha detto ai carabinieri che lo avevano notato, nei pressi della pizzeria della sorella a Pompiano (Brescia). Aveva un'aria molto strana, secondo i carabinieri che lo hanno arrestato. L'uomo avrebbe trascorso questi tre giorni senza mangiare e senza bere. Durante l'evasione avrebbe aiutato il complice, un italiano, a fuggire, consentendogli di scavalcare il muro di cinta del carcere e poi seguendolo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©