Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Avrebbe tentato anche il suicidio

Ex assistente della Marini accusato di avere ucciso madre


Ex assistente della Marini  accusato di avere ucciso madre
29/03/2013, 18:43

MILANO – Dario Biolcati si vedrà contestata l’accusa di omicidio premeditato aggravato dal vincolo di parentela. Sembra che il 31enne ieri sera abbia ucciso sua madre. La vittima si chiama Elena Monni e l’altra sera si trovava in un albergo milanese, quando suo figlio le ha tolto la vita. Dopo il delitto, l’uomo ha tentato il suicidio. A quanto pare il Biolcati si trovava in una situazione di precarietà psicologica ed economica.
Per anni era stato un assistente di Valeria Marini, poi la crisi.
Aveva chiesto, a quanto si sa, anche un prestito ad un istituto di credito.
E proprio l’ennesimo rifiuto avuto da questa banca avrebbe gettato nello sconforto l’uomo.
Persone vicine al presunto assassino dicono che l’uomo qualche giorno fa avrebbe confidato le sue intenzioni suicide alla sua socia Francesca Fortini. Ieri il tragico gesto.

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©