Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

arrestato anche l'ex capo dei vigli di Palermo

Ex capo dei vigili di Palermo arrestato per detenzioni di armi da guerra


Ex capo dei vigili di Palermo arrestato per detenzioni di armi da guerra
16/01/2012, 10:01

PALERMO - I Carabinieri del gruppo di Monreale, hanno arrestato quattro persone, tra cui l'ex comandante della polizia municipale di Palermo Maurizio Pedicone, attualmente dirigente del servizio Circoscrizioni del Comune, per detenzione illegale di armi da guerra. L'arresto è avvenuto nel pomeriggio di ieri, mentre i quatro si esercitavano in un poligono improvvisato con fusti di benzina e bombole di gas vuote come bersagli, a Portella della Ginestra. i Carabinieri hanno sequestrato, anche nel corso di una successiva perquisizione, più di quattrocento armi e componenti aggiuntivi, oltre a munizioni. Scoperto un laboratorio per la modifica delle armi, anche da guerra, nel quartiere palermitano di Cruillas. Tre dei quattro arrestati risultano collezionisti e si dovra' quindi valutare se le armi legittimamente detenute siano state modificate o riattivate.

Commenta Stampa
di Maurizio Abbruzzese Saccardi
Riproduzione riservata ©