Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ex scuola 8 marzo, Santori: subito sgombero e più servizi per magliana


Ex scuola 8 marzo, Santori: subito sgombero e più servizi per magliana
09/03/2011, 12:03

“Gli stabili di proprietà del Comune devono essere utilizzati per offrire servizi al cittadino al fine di migliorare la vivibilità dei quartieri. E’ ora di procedere allo sgombero dello stabile comunale occupato di Via dell’Impruneta 51, conosciuto alle cronache come ex scuola 8 marzo, e garantire assistenza alloggiativa solo a chi possiede i requisiti” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale che si dice preoccupato per le condizioni precarie della struttura e la sicurezza degli occupanti.

“L’edificio di via dell’Impruneta versa in gravi condizioni di degrado igienico e sanitario, oltre che strutturale. La Commissione stabili pericolanti degli edifici comunali ne ha infatti dichiarato l’inagibilità, aspetto allarmante se si considera che tale lassismo nell’intervento di sgombero potrebbe presto degenerare in tragedia” – continua Santori.

“E’ ora di restituire l’edificio occupato al quartiere Magliana, che necessita di ulteriori spazi utili alle esigenze del quartiere. Nello stabile di Via dell’Impruneta in passato sono stati denunciati affitti in nero e tangenti ai danni dei cittadini senza casa e i carabinieri hanno condotto un’operazione che ha portato al fermo di alcuni occupanti abusivi accusati di resistenza e estorsione nei confronti delle famiglie indigenti presenti nello stabile” – conclude Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©