Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ex sindaco di Trezzano arrestato per tangenti, il commento di Telari


Ex sindaco di Trezzano arrestato per tangenti, il commento di Telari
23/02/2010, 16:02


MILANO - E' stato arrestato insieme con altre tre persone Tiziano Butturini, ex sindaco di Trezzano sul Naviglio, nonché marito dell'attuale prima cittadina. Secondo l'accusa, Butturini avrebbe ricevuto, durante il mandato da sindaco, cinquemila euro e la promessa di altre somme di denaro per privilegiare due imprese di ingegneria nell'aggiudicazione di alcuni appalti. In cella, oltre a Butturini, sono finiti Michele Iannuzzi, assessore ai Lavori Pubblici ed Ecologia di Trezzano nel periodo preso in esame dalle indagini e ad oggi consigliere comunale; Gino Terenghi, geometra comunale responsabile dell'ufficio Area Territorio del Comune di Trezzano, e Andrea Madaffari, presidente della Kreiamo spa, una delle società che sarebbero state favorite dai funzionari pubblici.
"Ormai le notizie di corruzione non destano più tanta sorpresa, basti pensare al caso della Protezione Civile", ha dichiarato Claudio Telari, viceresponsabile per la Provincia di Milano dell'Italia dei Diritti. "Episodi del genere - spiega - possono accadere per una carenza di controlli o per una povertà di ordine morale. Penso sia più questo il problema: serve più disciplina in tutto il sistema - conclude il rappresentante del movimento presieduto da Antonello De Pierro -, specialmente nell'amministrazione comunale, che è il riferimento istituzionale più diretto che hanno i cittadini".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©