Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

E' il senatore del Pd Luigi Lusi, reo confesso

Ex tesoriere della Margherita indagato: ha sottratto 13 milioni


Ex tesoriere della Margherita indagato: ha sottratto 13 milioni
31/01/2012, 09:01

ROMA - Il senatore del Pd Luigi Lusi è stato iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di aver sottratto 13 milioni di euro dalle casse della Margherita, tra il 2008 e il 2011. Nel suo ruolo di ex tesoriere del partito ormai disciolto, ha fatto bonifici per la somma indicata ad una società, la T.T.T. srl, che la Procura ha scoperto essere riconducibile allo stesso Lusi. I soldi sono serviti in parte per comprare degli immobili, tra cui un appartamento prestigioso a Roma, per un valore di quasi 2 milioni. Altri 5 milioni sono stati usati per pagare delle tasse relative all'attività economica di Lusi (che oltre ad essere parlamentare, è anche un avvocato penalista); mentre 120 mila euro sono stati inviati allo studio di architettura canadese "Giannone-Petricone", dove quest'ultima è la moglie di Lusi, Pina Petricone.
Nei giorni scorsi la Procura, assunte queste prove, ha sentito Lusi e, come persona informata dei fatti, anche Francesco Rutelli, ex segretario della Margherita. Il primo ha di fatto confessato di essersi preso quei soldi e ha assicurato di essere pronto a restituirli; anche se questo non servirà a bloccare il processo. Il secondo invece non ha voluto riferire ai giornalisti l'esito del colloquio avuto con i Pm, ma secondo indiscrezioni ha raccontato di non essersi mai accorto di quello che stava succedendo.
Ma come mai la Margherita aveva tanti soldi, benchè non esistesse più? E' uno degli effetti perversi della legge sui rimborsi elettorali. Infatti alla Margherita, che si è presentata alle elezioni del 2006, ma non a quelle del 2008, sono spettati i soldi previsti da quella legge per cinque anni, fino al 2011. Quindi, quando è stato sciolto il partito, è rimasta in piedi la fondazione incaricata di incassare i soldi pubblici. Ed è dalla cassa della fondazione che Lusi ha prelevato il denaro.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©