Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Extracomunitario rapinato da due connazionali chiede aiuto alla palizia


Extracomunitario rapinato da due connazionali chiede aiuto alla palizia
30/09/2009, 13:09

Gli agenti del Commissariato di Polizia Decumani hanno sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria due magrebini di 39 e 29enne per il reato di rapina ai danni di un connazionale.
Quest’ultimo, mentre camminava per piazza Guglielmo Pepe veniva rapinato da tre cittadini extracomunitari che, dopo averlo immobilizzato e colpito con violenti calci e pugni, gli sottraevano una banconota da 50 euro che la vittima aveva in tasca.
La vittima, dopo aver ricevuto le cure sanitarie di un ospedale presso cui si era recato, ha denunciato l’episodio alla Polizia.
Nella giornata di ieri, la vittima mentre si trovava su via Marina, intercettava due dei tre rapinatori. A quel punto, si è rivolta alla polizia chiamando il 113.
Sul posto sono arrivati gli agenti del Commissariato di Polizia Decumani che dopo un breve e concitato inseguimento, riuscivano a bloccare i due. Quest’ultimi, identificati per Nassir Achraf, 39 anni e Mohssine Mokllsse, 29 anni, conosciuti con diversi alias, sono stati riconosciuti dalla vittima, motivo per cui è scattata la misura.   

 

 

 

 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©